Morta a 3 anni, Elena aveva un’ulcera. Dolore in famiglia: si è spenta anche la bisnonna

elena bimba morta santobono
Al Santobono il decesso di Elena, la bimba morta a 3 anni

Sarebbe stata colpita da un’ulcera gastrica la piccola Elena, la bimba morta a 3 anni all’ospedale Santobono di Napoli, dopo aver avvertito un forte mal di pancia. Grande il dolore dei familiari che si ritrovano a vivere un troppo lutto: si è spenta anche la bisnonna della bambina. A renderlo noto è Il Mattino.

Elena, la bimba morta al Santobono: si è spenta anche la bisnonna

Nella notte tra domenica e lunedì la piccola avrebbe lamentato un forte mal di pancia e dopo due trasferimenti, tra il reparto di Diabetologia pediatrica del Policlinico Vanvitelli e il Santobono, si è spenta nel pomeriggio di martedì. A seguito della denuncia dei genitori è stata aperta un’inchiesta.

Dai primi esami sarebbero emersi uno scompenso dei valori e un picco glicemico che ha reso necessario il ricovero nel reparto specializzato di Diabetologia del vecchio policlinico. Dopo aver vomitato sangue sarebbe finita in arresto cardiaco e dopo la rianimazione trasportata nuovamente al Santobono.

Dalla Tac effettuata sarebbe emersa un’ulcera gastrica che avrebbe causato il forte dolore alla pancia. La piccola sarebbe poi stata colpita nuovamente da un arresto cardiaco seguito da un terzo dal quale, purtroppo, non si è più ripresa.

“Giustizia per il nostro piccolo angelo” – invocano le zie di Elena, affrante dal dolore. Nella serata di martedì un altro lutto ha colpito la famiglia: è morta anche la bisnonna della famiglia, probabilmente anche a causa del troppo dolore per la sua nipotina.

Si tratterebbe della mamma di Vanessa Cella, la 37enne deceduta lo scorso marzo dopo essersi sottoposta ad una serie di interventi di chirurgia estetica presso la clinica Santa Maria la Bruna di Torre del Greco. Sul caso sono ancora in corso le indagini per chiarirne le dinamiche.


Potrebbe anche interessarti