Giogiò Cutolo morì per difendere un amico: riceverà la Medaglia d’oro al valor civile

Giovanbattista Cutolo, morì per difendere gli amici: riceverà la Medaglia d'oro al valor civile


Giovanbattista Cutolo, da tutti conosciuto come Giogiò, riceverà la Medaglia d’oro al valor civile: la cerimonia di consegna prevista per domani, venerdì 1° dicembre alle ore 11 nella prefettura di Napoli con la partecipazione del ministro Matteo Piantedosi.

Giogiò Cutolo riceve la Medaglia al valor civile

Era l’alba del 31 agosto 2023 quando in piazza Municipio a Napoli, in seguito ad una lite per futili motivi poi degenerata, Giovanbattista Cutolo perdeva la vita con 3 colpi di pistola sparati da un minorenne. Giogiò, così lo chiamavano gli amici, era un musicista membro dell’Orchestra Scarlatti Camera Young, e frequentava la classe di corno del Conservatorio San Pietro a Majella.

L’omicidio di Giogiò ha scatenato un’ondata di indignazione a livello nazionale e sollecitato cortei, manifestazioni e provvedimenti contro il fenomeno dilagante delle baby gang: il giovane si trovava all’esterno di un pub con la sua fidanzata a conclusione di una serata passata fuori. Pare che la rissa terminata con il brutale omicidio fosse nata per una discussione su un parcheggio, probabilmente uno scooter posizionato male.

In seguito all’esito dell’autopsia e dei rilievi delle innumerevoli telecamere presenti a piazza Municipio, sarebbe arrivata una straziante risposta: Giogiò si è sacrificato per difendere gli amici proteggendoli con il suo corpo ed avendo la peggio. L’abnegazione e l’altruismo del giovane napoletano sono tra le motivazioni di questo riconoscimento alla memoria.

medaglia giogio cutolo

La motivazione della Medaglia alla memoria di Giogiò

Giovanbattista esempio di coraggio: “Un eroe contemporaneo”

Le parole scolpite nella motivazione ufficiale della Medaglia sono commoventi: “Interveniva durante un violento litigio per proteggere un amico aggredito da un gruppo di malviventi, i quali, per ritorsione, lo colpivano con tre colpi di arma da fuoco, uno dei quali aveva esito mortale. Mirabile esempio di altruismo, coraggio e virtù civiche.

Anche il deputato dell’Alleanza Verdi-sinistra Francesco Emilio Borrelli si è espresso sul riconoscimento: GioGiò è l’orgoglio di Napoli. Un esempio positivo per tutti i cittadini e per l’intera nazione. La meglio gioventù che dà l’esempio con il suo agire e il suo vivere. La sua morte ha fatto rinascere la speranza per tutti quei cittadini onesti che sono esasperati dal sistema culturale e sociale criminale e violento che ci asfissia tutti. La medaglia non solo è meritata ma è un atto dovuto verso un eroe contemporaneo che non dovrà mai essere dimenticato”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI