Qual è l’origine del nome “Mergellina”? Scopriamolo

Napoli, Mergellina

Mergellina, una delle zona più belle ed affascinanti di Napoli nel quartiere di Chiaia, ai piedi della collina di Posillipo, si estende lungo la parte della costiera, a pochi metri dal Castel dell’Ovo. Il lungomare, da cui si può ammirare il mare azzurro e limpido, luogo ideale per una rilassante passeggiata, è parte integrante del suggestivo paesaggio che cattura l’attenzione dei turisti e non solo.

Il nome Mergellina è sicuramente molto particolare e le informazioni sulle sue origini, giunte sino a noi, sono abbastanza controverse.
Alcuni dichiarano che il nome sia stato attribuito in riferimento alla sua posizione sul Golfo: deriverebbe da “mergoglino”, nome di un uccello acquatico.

Altri invece affermano che il mergoglino non esista nella categoria degli uccelli acquatici e sia quindi frutto d’invenzione, e sostengono che anticamente la zona fosse chiamata Margoglina, derivante dal latino “margellus”, che vuol dire limitrofo. C’era infatti una fonte limitrofa alla costa di Mergellina, che attesterebbe la validità di questa tesi.
Il nome sarebbe poi stato adattato in Mergellina, in Lingua Napoletana, attraverso un’assimilazione vocalica progressiva, che ha trasformato la “à” in “e”.

Insomma non si sa con certezza quali siano le vere origini dell’insolito nome ma una cosa è certa: se vi trovate a Napoli, di passaggio o in vacanza, non potete non concedervi una bella passeggiata a Mergellina! 

Potrebbe anche interessarti