Danza del ventre, “la bella rossa” napoletana Dalma Izzo vince il Festival di Roma

Dalma Izzo
Dalma Izzo, classe 1988, napoletana doc originaria del centro storico, ha vinto l’ultima edizione del Miss Bellydance Festival di Roma.
Soprannominata “la rossa” in riferimento alla sua fluente chioma, l’affascinante ballerina di danza del ventre ha conquistato tutti con la sua performance, battendo addirittura la concorrenza di ballerine russe, spagnole ed arabe. Un risultato davvero strepitoso, considerando la bravura quasi imbattibile di quest’ultime, in particolare le arabe. Un talento e proprio talento made in Naples.

Reduce da questo grandissimo successo, a luglio partirà per il Cairo, per esibirsi al festival internazionale di danza del ventre, il ” Raqia Hassan Cup”, alla conquista del pubblico e delle giurie estere.

Dalma ha iniziato a studiare danza del ventre sei anni fa, presso la Vox Mundi, scuola di danze orientali di Flora De Caro, dove ha appreso ogni “segreto” legato a questa disciplina orientale che tanto affascina il pubblico. Una forte passione, unita all’innato talento, l’ha sempre spronata ad andare avanti ed a migliorarsi giorno per giorno. I risultati sono arrivati ben presto, il successo è assicurato.
A proposito della sua chioma rossa, ha raccontato un piccolo simpatico aneddoto riguardante la sua chioma rossa, che la contraddistingue: un’antenata della sua famiglia, Francesca, avrebbe avuto una relazione clandestina con Garibaldi, dalla quale sarebbe rimasta incinta. Avrebbe dunque ereditato dai suoi antenati il colore dei capelli, caratteristica che oggi la contraddistingue, rendendola unica.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=kEXd2a7v4Ew[/youtube]