Capodanno 2015. Ecco quali saranno i trasporti pubblici e gli orari

capodanno

Il piano dei trasporti pubblici a Napoli è stato stabilito in modo da permettere ai cittadini e ai turisti, per tutta la notte di Capodanno, di raggiungere i luoghi in cui si festeggerà la fine dell’anno. Verranno incrementati sia i mezzi su gomma che quelli su ferro.

Per gli autobus il servizio ci sarà fino alle ore 20 del giorno 31 dicembre, mentre riprenderanno il 1 gennaio con corse regolari, interrompendo solo nella fascia che va dalle ore 13.30 alle 16.30. La linea 1 della metropolitana sarà in funzione tutta la notte con una breve pausa tra le 13 e le 16.39 (da Piscinola, mentre da Garibaldi si riprenderà alle 17.19) del giorno 1 Gennaio. Le uscite delle stazioni di Salvator Rosa, Montedonzelli, Rione Alto e Montecalvario invece non saranno usufruibili.

Le funicolari Centrale e di Chiaia saranno in funzione regolarmente fino alle 13 del 1 gennaio per poi riprendere alle 16.30 fino alle 23.30. Quelle di Montensanto e di Mergellina, invece, sospenderanno le corse dalle ore 19.40 del 31 dicembre, per poi riprendere il 1 gennaio alle ore 7 per terminare il servizio alle ore 13.

I parcheggi, invece, saranno aperti tutta la notte di Capodanno. Quelli dei Colli Aminei, Frullone, Chiaiano della Linea 1 della metropolitana e quelli di via Brin e Spalti Maschio Angioino.

Un piano di trasporti organizzato per permettere a chiunque di lasciare a casa la propria vettura e di recarsi senza intoppi nelle piazze in festa. Napoli è pronta per salutare il 2015.

 

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più