Continua l’odissea Edenlandia. Interrotti i lavori di ristrutturazione

Edenlandia

Non sembra trovare pace l’Edenlandia, il parco di divertimenti situato a Fuorigrotta. Solo cinque giorni fa sul posto era giunto Valerio Mazzoli, super consulente di parchi a tema, titolare degli omonimi studios, designer per Disneyland Paris e Gardaland ed ideatore della mascotte del parco lombardo Prezzemolo, per un primo sopralluogo.

Invece è di oggi la notizia de Il Mattino, in cui sono stati fermati i lavori di ristrutturazione e a comunicarlo sono stati Francesco Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della “Radiazza”. “Pur ringraziando il comune di Napoli, la Mostra d’Oltremare, la soprintendenza per la loro disponibilità e collaborazione – racconta Ciro Cangiano uno dei soci della New Edenlandia ci vediamo costretti a sospendere i lavori di ristrutturazione a causa delle novità sopraggiunte sul parco. Infatti il vincolo monumentale generico sull’area è stato interpretato in modo restrittivo anche sui giochi e sulle scenografie. Ciò non ci permette di andare avanti fino a nuovi chiarimenti. Per ora quindi la riapertura dell’Edenlandia a Maggio non è assolutamente certa“.

Di fatto la soprintendenzaspiegano Borrelli e Simioli equipara l’Edenlandia a Piazza del Plebiscito mettendo sostanzialmente gli stessi vincoli. Paradossale è che vogliano intervenire addirittura sulla scelta dei giochi e delle scenografie bloccando inevitabilmente gli investitori”.

Uno scenario spettrale e triste per le generazioni che sono cresciute vivendo Edenlandia al massimo del suo splendore. Si spera che questa vicenda travagliata finisca e che si possa consegnare al più presto il parco anche alle generazioni future.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più