Dove vivono i più ricchi e i più poveri d’Italia e della Campania? Ecco la classifica!

Capri

Vi siete mai chiesti in che zone d’Italia vivono le persone più ricche e quelle più povere? Il Sole24ore, in base al reddito medio pro-capite dichiarato lo scorso anno, ha stilato una classifica che comprende oltre 8.000 Comuni italiani.

In prima posizione con un reddito medio di oltre 51.000 euro c’è Portofino, seguito da Basiglio con 42.423 euro e da Cusago che con i suoi 35.735 euro riesce a conquistare il terzo posto del podio.

I più poveri d’Italia invece dove sono? Secondo la classifica, i paesini in cui si guadagna davvero poco sono Val Rezzo e Cavargna, entrambi in provincia di Como, che hanno un reddito medio di poco più di 6.000 euro.

LEGGI ANCHE
Qualità della vita e sanità: la Regione Campania è all'ultimo posto

Per quanto riguarda la Regione Campania i più ricchi sono gli abitanti di Capri e i più poveri quelli di Castelpagano e Castelfranco (provincia di Benevento) e di Santomenna (provincia di Salerno) che hanno un reddito inferiore ai 9.000 euro, rispettivamente di 8.925 euro, 8.666 euro e 8.646 euro.

Ecco la top ten dei comuni campani con un reddito più alto della Regione:

1. Capri (21.862 euro)
2. Caserta (21.818 euro)
3. Salerno (21.071 euro)
4. Avellino (21.038 euro)
5. Procida (20.359 euro)
6. San Sebastiano al Vesuvio (20.025 euro)
7. Napoli (19.730 euro)
8. Sorrento (19.523 euro)
9. Mercogliano (19.368 euro)
10. Portici (19.190 euro)

LEGGI ANCHE
Spettacolo a Capri: arriva il Royal Clipper, il veliero più grande del mondo

Nello specifico, nella classifica dei comuni vesuviani, oltre Napoli e Portici, in prima posizione troviamo San Giorgio a Cremano (18.192 euro), seguito da Castellammare di Stabia (16.745 euro), Torre del Greco (16.568 euro), Torre Annunziata (16.410 euro),  Ercolano (15.868 euro) ed infine Pompei (15.696 euro).

Potrebbe anche interessarti