Matrimoni: ecco la risposta napoletana al “Boss delle Cerimonie”

matrimonio

Il Boss delle cerimonie, programma incentrato sulle sfarzose e pacchiane nozze celebrate a “la Sonrisa”, a Sant’Antonio Abate, ha scatenato, lo scorso anno, un’accesa polemica da parte di tutto il popolo napoletano. Lo show, gestito da case di produzione del Nord Italia, mostrava i matrimoni più estremi generalizzando la mancanza di stile e di eleganza a tutti i napoletani portando l’attenzione sui personaggi più caricaturali ed estremi.

Il “Boss” è il caso emblematico, ma non unico, di format sui matrimoni napoletani gestiti e “alterati” da emittenti non nostrane col solo scopo di svilire la cultura nuziale della nostra terra. Anche i programmi incentrati sulla figura di Enzo Miccio, wedding planner napoletano famosissimo in tutta Italia per professionalità ed eleganza, sono proprietà di aziende del nord, con introiti e diritti che ne conseguono.

E’ per questo motivo che Angelo Vanzanella, direttore creativo della “Big Bang Production”, piccola casa di produzione interamente napoletana, ha creato “Fashion Wedding World”, un programma sui matrimoni napoletani, prodotto da napoletani, per mostrare che anche a Napoli le nozze sono sinonimo di eleganza e buongusto. “Perché, se il matrimonio è un momento così sentito al sud, a rappresentarlo debbano essere società di Milano? Da qui la voglia di realizzare un programma leggero, di intrattenimento e informazione che, senza ricalcare i soliti cliché, mostrasse l’arte che noi napoletani ci mettiamo nel confezionamento di un evento come il matrimonio”, così Vanzella descrive la sua creazione, che andrà in onda tutti i venerdì, alle 21, su Sposa TV, canale 425 di Sky.

Il boss delle cerimonie

 

Alla conduzione ci sarà Anna Falchi, per la quale Vanzella nutre una profonda stima e, infatti, descrivecosì:“Anna è una delle più complete showgirl italiane, capace di passare dalla presentazione alla recitazione, dai film comici a quelli drammatici. A intrigarci di più però è stata la sua vita sentimentale: è una che conosce come va il mondo e l’amore. Il pubblico scoprirà una Anna capace di stupirsi, di emozionarsi insieme agli sposi”.

Oltre a raccontare i matrimoni “Fashion wedding world” vuole anche informare il pubblico sulle ultime tendenze, preziosi suggerimenti per rendere il giorno del fatidico “sì” un evento davvero speciale. E poi sarà anche una vetrina per alcuni dei luoghi più belli di Napoli e della Campania, che hanno fatto da sfondo al ciclo di quattro puntate già registrate. Quindi sarà un bel modo per omaggiare una città intera e gli amori che sbocciano in essa.

Potrebbe anche interessarti