Vittorio Sgarbi ferito ad un orecchio da un giornalista napoletano

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi, nei pressi della Cappella Sansevero, centro storico di Napoli, dove avrebbe dovuto prendere parte ad una conferenza, è stato aggredito e ferito ad un orecchio da un giornalista al quale, secondo indiscrezioni, non ha voluto rilasciare un’intervista, e proprio il rifiuto da parte del critico d’arte sarebbe stato il motivo dell’aggressione.

È stato l’ufficio stampa di Sgarbi a rendere noto l’accaduto. Sul posto sono giunte immediatamente alcune pattuglie dell’Ufficio Prevenzione della Questura di Napoli.

A quanto pare il critico non avrebbe, per il momento, sporto denuncia nei confronti del giornalista.

Potrebbe anche interessarti