L’Università Federico II celebra 791 anni: grande festa con ospiti eccezionali

Università Federico II, foto wikipedia

Federico II di Svevia, sovrano del Regno di Sicilia fino al 1250, abile poeta, letterato e scienziato, nel 1224 fondò la sua università proprio a Napoli poichè ritenuta una città strategica dal punto di vista culturale che ben presto divenne il maggior polo giuridico di tutta Europa.

Sono passati ormai 791 anni dalla nascita dell’Università Federico II e il più antico ateneo pubblico del mondo si prepara a festeggiare alla grande questo ennesimo traguardo.

Il 5 giugno, secondo quanto annunciato da Ildenaro.it, la Federico II aprirà le porte al pubblico con un vasto programma di iniziative, musica e ospiti eccezionali tra cui Jovanotti, che il 4 giugno ha programmato anche un incontro con tutti gli universitari, Paolo Sorrentino, il quale riceverà la laurea “honoris causa”, Peppe Servillo e i Solis String Quartet.

Programma:
Ore 9,00: apertura Open Day alla Federico II
Ore 14,00: intermezzo musicale della nuova Orchestra Scarlatti nel chiostro di san Marcellino e Festo
Dalle ore 15,00: premio per gli studenti meritevoli nell’aula Pessina seguita dalla cerimonia organizzata per Sorrentino nell’Aula Magna il quale sarà successivamente salutato sullo scalone della Minerva dal coro polifonico dell’Università
Dalle ore 20,00: festa-concerto in Piazza del Gesù

Il compleanno di uno dei simboli culturali a Napoli è un’ottima occasione per premiare il talento. Da Paolo Sorrentino che riceverà la laurea honoris causa nell’Aula Magna Storica alle 16.30, alle premiazioni degli studenti dei Corsi di Studio Dipartimentali e dello studente vincitore dei Campionati Mondiali Paralimpici. Infine, l’università Federico II, festeggerà anche sui social network con l’iniziativa “Scatta gli auguri alla Federico II”, invitando tutti a condividere un selfie e un messaggio di auguri accompagnati dall’hashtag #buoncompleannofederico sulle pagine twitter, facebook e instagram dell’Ateneo.

Potrebbe anche interessarti