La città italiana preferita dagli Inglesi è Napoli. Perché…

naples1_3262234b
Foto da “telegraph.co.uk”

Il Telegraph, testata giornalistica inglese, ha dedicato un lungo articolo a Napoli, città italiana preferita dagli inglesi. Il giornalista Stanley Stewart descrive la nostra città per come è apparsa ai suoi occhi.

Già dal titolo, “Napoli, passione e morte in un gioiello sottovalutato d’Italia” è possibile comprendere quanto il giornalista sia rimasto affascinato dalla sirena Partenope, e confessa apertamente di essersene innamorato “mi sono innamorato di Napoli che, con il suo centro storico, è incredibilmente bella ma è anche cruda, fatiscente, gloriosa, vibrante e sfacciatamente corrotta e corruttrice. Ne amo la teatralità, il caos e l’architettura. Non è una città moderata. Le voci sono alte, i saluti chiassosi, le pizze favolose, la guida atroce, l’architettura gloriosa, i riti religiosi strani.”

Un’ode a Napoli insomma, dato che il giornalista non risparmia parole per descrivere una città dove, sostiene, non ha dovuto fare la fila per entrare al Museo“C’è molto da vedere nel Museo Archeologico di Napoli. Ci sono le sculture classiche della collezione Farnese, i mosaici di Pompei e i dipinti che offrono una panoramica elegante del mondo antico” , per poi restare affascinato dalla meravigliosa Cappella Sansevero nella quale ammira “la figura di marmo struggente del Cristo velato

Stewart si sofferma anche sull’urbanizzazione caotica della città “Ci sono quartieri eleganti e alla moda come Chiaia. Ma il cuore pulsante di questa città, i vecchi quartieri del centro storico, i palazzi fatiscenti, le stradine anarchiche, non sono state stravolte da wine bar alla moda. Napoli era shabby chic prima che la frase fosse stata inventata e rimane ostinatamente fedele a sé stessa“.

E infine la vita quotidiana, passeggiando per Napoli, si può incontrare la processione della Madonna dell’Arco con la gente che dal balcone lancia le monetine sul carro, i panni stesi e le vespe utilizzate per fare traslochi “Vibrante, caotica e gloriosamente fatiscente, Napoli è un luogo dove la vita, il romanticismo e la morte sono intrecciate con la passione“.

inglese

Il Telegraph ha anche lanciato un sondaggio che chiedeva ai lettori “qual’è la tua città italiana preferita?” e Napoli ovviamente è in testa con più del 64% delle preferenze.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più