Video. Strage di Sassano, le terribili immagini di quegli attimi

Strage di Sassano

Sono passati ormai svariati mesi dalla strage di Sassano (Salerno), ma il ricordo di quegli attimi di panico e di terrore sono ancora vivi. Un dolore che non passerà mai: nessuno potrà riportare in vita le vittime innocenti di quel giorno.

Ricordiamo in breve la vicenda: il 28 settembre 2014 il 22enne Gianni Paciello si è letteralmente schiantato contro i tavolini del bar “New Club 2000”, provocando la morte di ben quattro ragazzi, tra cui i due figli del proprietario, il 16enne Giovanni Femminella, il 22enne Nicola Femminella ed il 19enne Daniele Paciello ed il 15 anni Luigi Paciello, parenti di Gianni.

Il responsabile è stato accusato di eccesso di velocità ed arrestato con l’accusa di omicidio colposo plurimo e di guidare in stato di ebbrezza.

Il Mattino.it ha divulgato il video che racchiude le toccanti immagini dello schianto che furono sequestrate dalla polizia. Immagini che chiaramente parlano da sole e non hanno bisogno di commenti.

Potrebbe anche interessarti