Apre a Napoli il primo negozio di prodotti americani. De gustibus non disputandum est

american-food-napoli-vomero-american-mini-market-640x348

A Napoli, martedì 16 giugno, in Via Scarlatti al Vomero, ha aperto il primo negozio di prodotti americani, che dovrebbe servire a soddisfare i palati di tutti i golosi dei prodotti importati dagli USA.

Sarà possibile trovare un’ampia varietà di cibi, dolci tipo cupcake, gli Oreo, patatine e bibite alle caramelle ed anche salse, condimenti vari e sciroppi.

Una domanda però nasce spontanea: non che i prodotti americani non siano buoni, ma non ne siamo già abbastanza sommersi? Molti di questi prodotti ne troviamo già tra gli scaffali dei supermercati, per non parlare poi dei Mc Donalds e Burger King che non mancano in grande quantità. Insomma, perché non un negozio di prodotti a km 0, provenienti direttamente dalla nostra terra in modo da aiutare quelle piccole realtà che producono merce di estrema eccellenza ma stanno morendo a causa della cattiva pubblicità, soprattutto dopo la scoperta della terra dei fuochi?

Eppure un bel Babà è decisamente superiore ad un cupcake, un bel limoncello, fatto con i limoni di Sorrento (quelli buoni) lo vogliamo confrontare con le bibite alle caramelle?

Napoli è una delle città dove si mangia meglio, la nostra cucina è apprezzata ovunque, i nostri cibi di strada sono gustosissimi, aprire a Napoli un negozio del genere, stona un pochettino, ma come si dice? De gustibus non disputandum est.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più