Pompei, ladri entrano di notte nella Villa dei Misteri per rubare le opere

Villa dei Misteri - La catechesi

Pompei – Pessima notizia per gli amanti della cultura e degli Scavi di Pompei, poiché questa notte qualcuno è entrato nella Villa dei Misteri per trafugarne le opere. Secondo le prime ricostruzioni, fatte soprattutto grazie ai video di sorveglianza, due uomini avrebbero scavalcato i cancelli della villa e si sarebbero introdotti all’interno per rubare alcuni reperti. La Villa dei Misteri dopo due anni di restauri, è stata riaperta il 1 maggio, e comprende oltre 70 ambienti per circa 3mila metri quadrati.

I custodi dell’area archeologica di Pompei durante la notte hanno visto due uomini, e sono corsi sul sito fermando un cittadino francese, il quale cercava di trafugare i reperti. Del secondo individuo però non si hanno tracce. Il soprintendente Massimo Osanna ha già deciso di proseguire le indagini e di indire delle verifiche degli esperti sulla villa e sugli affreschi per potersi accertare che non abbiano subito danni. Le forse dell’ordine intanto stanno analizzando il video per cercare di risalire al complice.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più