Napoli: multa ad una ciclista per eccesso di velocità in via Toledo

Napoli-via-Toledo3-660x375Napoli – Che si usino le bici nelle grandi città è davvero un bene, evita l’inquinamento e fa bene alla salute. Chi utilizza le due ruote, tuttavia, deve tenere ben presente che è tenuto ad osservare le regole del codice della strada, soprattutto dopo che a Napoli la polizia municipale ha elevato una contravvenzione ad una ciclista per eccesso di velocità. Avete capito bene, una multa ad una ciclista, che percorreva via Toledo. La ragazza è un’impiegata di un negozio di abbigliamento della zona e stava pedalando lungo la strada contrassegnata dall’apposita segnaletica orizzontale, quando è stata fermata dagli agenti che l’hanno sanzionata. Secondo quanto riporta il verbale, il motivo della multa risiede nel fatto che la donna avrebbe dovuto condurre la bici a mano, trovandosi in una strada piena di pedoni.

“Il conducente del velocipede – è scritto nel verbale – non portava il veicolo a mano sebbene per le condizioni della circolazione fosse pericoloso per i pedoni, anzi procedeva ad una velocità pericolosa per l’incolumità dei pedoni”. Infatti, il Codice della strada al quarto comma dell’art.182 dice: : “I ciclisti devono condurre il veicolo a mano quando, per le condizioni della circolazione, siano di intralcio o di pericolo per i pedoni. In tal caso sono assimilati ai pedoni e devono usare la comune diligenza e la comune prudenza”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più