Giugliano: litigio per strada finisce a coltellate

giugliano coltellate extracomunitari

Giugliano in Campania – I carabinieri hanno arrestato a Giugliano un ragazzo di 21 anni, colpevole di aver accoltellato durante una lite altri due uomini, uno di 28 anni e l’altro di 38. Tutti e tre non hanno cittadinanza italiana. Il litigio, secondo quanto riportato da Il Mattino, sembra sia scoppiato per futili motivi.

I due sono stati soccorsi e portati in ospedale dall’ambulanza, mentre il ventunenne è stato bloccato mentre tentava di scappare; aveva ancora addosso l’arma con cui ha ferito i due uomini. Dopo gli accertamenti di rito è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più