Napoli, avevano armi e droga: arrestati. Ecco i nomi

pistola e droga

Napoli – Un’operazione del commissariato San paolo ha portato all’arresto di due ragazzi di 25 anni, nell’ambito di indagini che coinvolgono diversi ragazzi residenti a Fuorigrotta e accusati di gestire piazze di spaccio nella zona ovest della città.

Sono stati arrestati Stefano Simiani, residente a via Veniero, trovato in possesso di 55 grammi di marijuana e oggetti idonei a confezionare dosi di droga. In traversa Giulio Cesare abita invece Giuseppe Vicino, nella cui abitazione erano presenti 220 grammi di marijuana, una pistola e alcuni proiettili.

A riportare la notizia è Il Mattino.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più