Tragedia sul lavoro in Campania, muoiono 2 operai

crollo impalcatura

Caserta – Ieri pomeriggio, intorno alle ore 16:00, due operai che stavano lavorando alla ristrutturazione della facciata della chiesa di San Marcellino, a Piedimonte Matese, sono morti a causa del crollo di una impalcatura.

Le vittime sono Tammaro Albino, 67 anni, di San Potito Sannitico, e Antonio Atzeri, 56 anni, di Casoria. Al momento del crollo si trovavano a circa 15 metri di altezza, quando l’impalcatura ha improvvisamente ceduto facendo rovinare un operaio su un’auto in sosta, l’altro invece è stato schiacciato dai tubi di ferro. Un terzo operaio, coinvolto nell’incidente, è stato ferito.

Le forze dell’ordine sono adesso al lavoro per accertare eventualità responsabilità.

Potrebbe anche interessarti