Napoli, emergenza violenza a Ponticelli: accoltellata una persona in strada

ponticelli

Pochi giorni fa un ex collaboratore di giustizia è stato freddato a bordo della sua auto a pochi passi dalla clinica Villa Betania di Ponticelli e, sempre nello stesso quartiere, un uomo ha trovato la stessa sorte per essere il cognato di un noto boss. Dopo nemmeno una settimana un nuovo atto di violenza è avvenuto nella stessa zona. Questa volta la vittima, Gennaro Caccavo, un pregiudicato di 46 anni, è stato accoltellato da due assalitori sconosciuti. L’aggressione è avvenuta intorno alle ore 17 di questa sera in via Alveo Artificiale, sempre a Ponticelli.

Stando a quanto riporta il Mattino, Caccavo sarebbe stato avvicinato dai due uomini che avrebbero iniziato a minacciarlo. Dopo l’aggressione verbale i due hanno estratto un’arma e hanno accoltellato la vittima ferendolo alla gamba destra. La vittima è stata subito medicata alla clinica Villa Betania ed è fuori pericolo con una prognosi di 20 giorni. Ancora non sono chiari i motivi dell’aggressione, ma i poliziotti del Commissariato di Ponticelli sembrerebbero orientati a ritenere l’atto di violenza la conseguenza di una efferata vendetta privata.

Potrebbe anche interessarti