Tragedia a Napoli, uomo si impicca con un guinzaglio

impiccato guinzaglioNapoli – Non c’è stato nulla da fare per un uomo che si è impiccato, oggi, all’interno di un capannone situato in via Arenaccia, a Napoli. Aveva 59 anni ed è stato il figlio a scoprire che il padre aveva compiuto il tragico gesto, la cui causa è ancora da chiarire, utilizzando un guinzaglio per cani.

Nonostante lo abbia subito soccorso portandolo in ospedale le procedure di rianimazione non hanno funzionato, così i medici non hanno, purtroppo, potuto fare altro che constatare il decesso della persona. Sul luogo dell’accaduto sono giunti i carabinieri, che stanno procedendo nelle indagini.

A riportare la notizia è Il Mattino.

Potrebbe anche interessarti