Stati Uniti: uomo invoca Allah e accoltella 8 persone in un centro commerciale

attentato-saint-cloud-minnesotaÈ successo nel Minnesota, nella città di Saint Cloud, ieri sera alle ore 20:15 (2:15 ora italiana), solo 15 minuti prima della bomba esplosa a New York che ha coinvolto 29 persone. Un uomo ha infatti accoltellato 8 persone in centro commerciale, finendo poi per essere ammazzato dalle forze dell’ordine.

Secondo le ricostruzioni effettuate da un giornale locale, il Saint Cloud Times, l’attentatore vestiva la divisa di una compagnia di vigilanza privata e, a un certo punto, ha estratto un coltello e cominciato a ferire le persone, invocando Allah e chiedendo ad almeno uno dei feriti se fosse musulmano.

Blair Anderson, nella qualità di capo della polizia, riferisce che è ancora impossibile stabilire se si sia trattato di un attacco terroristico di matrice fondamentalista, oppure del gesto isolato di un singolo. Accertamenti sono in corso in tal senso.

Una giornata, possiamo dirlo, di paura per gli Stati Uniti, che hanno visto il verificarsi di ben 3 attentati in un solo giorno, in punti diversi del Paese. Oltre a quelli di New York e Minnesota, pressoché contemporanei, alle 9:30 del mattino (ora locale) era esplosa ancora un’altra bomba, durante una maratona dei Marines nel New Jersey, stato confinante con quello di New York.

Potrebbe anche interessarti