Scaricavano liquami a mare illegalmente, sequestrati 3 alberghi a Forio

Forio

Sequestrati tre albergi sull’isola d’Ischia. L’accusa della Procura di Napoli è di quelle pesanti: scarico a mare di liquami, tra le acque di Forio, senza il dovuto trattamento mettendo a repentaglio un intero ecosistema. Le tre strutture di Forio assicuravano la copertura di ben 450 posti letto.

Sulla vicenda ci sono ad oggi delle verifiche in corso. Gli albergatori contestano l’azione di sequestro dichiarando di aver sempre smaltito rifiuti in maniera legale. Intanto si stanno verificando tutte le carte relative ad autorizzazioni e licenze. Riflettori puntati anchee sullo stesso coume di Ischia.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più