Castellammare, lavoratore delle Terme tenta il suicidio dalla sede del Pd

Terme di Stabia

Un lavoratore delle Terme di Stabia ha tentato il suicidio minacciando di buttarsi dal balcone della sede del Pd della città vesuviana. Secondo quanto appreso alcuni lavoratori delle Terme avevano deciso di salire sulla sede del partito dove gli esponenti del Pd e il sindaco stavano discutendo dei problemi che affliggono l’azienda.

Così uno dei lavoratori, preso dalla collera, è uscito fuori al balcone della sede e ha minacciato di farla finita. Per fortuna i presenti lo hanno bloccato giusto in tempo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più