Tragedia in Campania: uomo si getta da un cavalcavia di 70 metri

cadavere morto lenzuoloAvellino – Un uomo di 52 anni si è lanciato da un cavalcavia alto 70 metri nel comune di Carife, in provincia di Avellino. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo.

Sui motivi che hanno spinto il 52enne al terribile gesto ci sarebbero dei gravi problemi di salute. Come riporta il ilmeridianonews.it, l’uomo era soprannominato in paese con il nome Juary, l’ex calciatore dell’Avellino degli anni ’80.

Per recuperare il corpo è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che ne hanno constatato il decesso. La salma è stata consegnata alle autorità per effettuare l’autopsia.

Potrebbe anche interessarti