Passeggiata Porto Scala: i Vigili chiudono l’accesso per motivi di sicurezza

Non c’è pace per il waterfront di Via Calastro: danneggiato da tempo immemore e mai riparato, adesso è stato addirittura chiuso.

Parla chiaro l’ordinanza sottoscritta dal Comandante dei Vigili Salvatore Visone: l’accesso alla banchina Ponente è stato temporaneamente bloccato tramite chiusura dei cancelli a causa della pericolosità che il tratto ha per il transito pedonale.

A costituire l’origine del pericolo “una serie di disconnessioni e massi“. L’accesso dall’area parcheggio resta quindi bloccato in attesa del “ripristino dei luoghi”, resta invece accessibile la passeggiata dal lato parco.
La sicurezza del waterfront è stata inficiata dal maltempo degli ultimi giorni ma presentava lacune anche in precedenza: disconnessioni e detriti risalgono alla mareggiata di febbraio dello scorso anno, mai riparate.

Dura la condanna della cittadinanza e del consigliere uscente Domenico Maida, resa virale dai social: i lavori di restyling portuale erano costati ben un milione di euro. Ma al primo ostacolo l’opera è rovinosamente crollata.

 

Potrebbe anche interessarti