VIDEO. Aggrediscono una ragazzina a Giugliano, volano ciocche di capelli

Ha decisamente dell’assurdo quanto accaduto mercoledì scorso a Giugliano. Una ragazzina, di nome Maria Eduarda, è stata aggredita da un gruppo di giovani di età compresa tra i 14 e 17 anni nei pressi dello stadio. A denunciare l’accaduto è la madre, che scrive: “Mia figlia Maria Eduarda è stata picchiata da altre ragazze. Incredibile come al 2019 succedano ancora tale episodi di bullismo!”

Sembra che a scatenare tutto siano stati dei messaggi inviati tramite Instagram. La giovane è stata accusata di aver rubato una password, accusa dalla quale si è sempre difesa. Maria Eduarda è stata allora aggredita prima da una sola ragazza, ma quando ha cominciato a difendersi usando una bottiglia è stata accerchiata dalle altre, che le hanno tirato violentemente i capelli e l’hanno sbattuta a terra.

L’episodio è stato denunciato ai carabinieri, ai quali è stato sottoposto il video. La madre di Maria Eduarda sottolinea come tutto sia avvenuto di fronte a un certo numero di persone, che però non l’hanno aiutata. Intanto la ragazza fisicamente sta bene, portata all’ospedale le sono state diagnosticate ferite guaribili in pochi giorni. È l’aspetto psicologico quello che preoccupa di più.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più