Incidente Casapulla, Giovanni è salvo: dopo 42 giorni è uscito dalla rianimazione

incidente caserta casapullaDopo 42 giorni di rianimazione Giovanni è stato trasferito nel reparto di Ortopedia. Per il ragazzo di 17 anni, coinvolto in un incidente avvenuto lo scorso agosto a Casapulla, in provincia di Caserta, comincia adesso il percorso in discesa verso la ripresa. Ad annunciarlo è la madre, Grazia, che scrive:

“Con grande gioia dopo 42 giorni di rianimazione finalmente Giovanni è stato trasferito in ortopedia, grazie a DIO, ai DOTTORI e a voi tutti per il sangue e per le preghiere ma soprattutto per il sostegno morale. Ora possiamo dire il peggio è passato. Grazieeeeee”.

Il terribile incidente si è verificato lungo la Nazionale Appia. Giovanni era sullo scooter insieme a Ilenia, 14 anni, quando una Fiat Panda di colore bianco li ha urtati facendoli sbalzare. Un volo di una dozzina di metri. Le condizioni di Giovanni erano subito apparse critiche, il ragazzo fu infatti soccorso mentre sanguinava sull’asfalto. Il suo cuore aveva smesso di battere. Sia Giovanni che Ilenia sono stati ricoverati in rianimazione.

Il giorno dopo l’incidente le madri dei ragazzi hanno pubblicato un video sui social, chiedendo alla gente di recarsi all’ospedale di Caserta, dove Giovanni e Ilenia erano ricoverati, a donare del sangue. Alcune settimane fa Grazia aveva aggiornato sulle condizioni del figlio: in miglioramento, stava cominciando a svegliarsi. Oggi, finalmente, la bella notizia.

Non si hanno invece novità su Ilenia. Secondo gli ultimi aggiornamenti, risalenti a inizio Settembre, la ragazza si trovava ancora in rianimazione e mentre Giovanni si stava svegliando per lei non era lo stesso.

Potrebbe anche interessarti