La ballerina Lorella Boccia e Niccolò Presta aggrediti e derubati: “Siamo solo più forti adesso!”

lorella boccia e niccolò prestaLorella Boccia, bellissima attrice e ballerina di Amici originaria di Torre Annunziata, denuncia sui social l’aggressione con conseguente rapina subita insieme al marito Niccolò Presta, figlio di Lucio Presta (agente di successo nel mondo dello spettacolo che si è occupato di Roberto Benigni fino a Paolo Bonolis).

I due giovani sposi sono stati minacciati con un coltello, aggrediti e derubati a Roma, città dove vivono. Lorella ha lei stessa scritto parole dure in un post su Facebook e in uno su Instagram per denunciare coraggiosamente l’accaduto. Oltre alle sue parole, allegate ai due post, le foto del volto ferito e tumefatto della ballerina e di suo marito.

Lorella scrive: “Ho riflettuto molto. Non sapevo se fare o non fare questo post. Poi mi sono detta “VAFFANCULO”. Voglio urlarlo, voglio urlarvelo in faccia. Avete minacciato mio marito e me con un coltello, VIGLIACCHI.

“Ci avete derubati e come se non bastasse ci avete deriso e aggredito. Non saprò mai chi siete ma visto che ci avete riconosciuto sicuramente leggerete questo post quindi VAFFANCULO. Siete uomini di merda e tali rimarrete. SIAMO SOLO PIÙ FORTI ADESSO!”

Tanti i commenti dei famosi e non che hanno dimostrato solidarietà a Lorella e Niccolò. Le sorelle Donatella commentano: “Senza parole. Un grande abbraccio a voi che siete persone d’oro.” Tutti sono profondamente colpiti e dispiaciuti dall’accaduto e augurano ai due coniugi di riprendersi presto. Ovviamente non mancano le parole forti nei confronti di chi ha osato minacciare, deridere e derubare i due.

Qui di seguito il post su Facebook di Lorella Boccia:

Potrebbe anche interessarti