Tragico incidente sulla statale Appia: muore operaio napoletano di 21 anni

incidente NolaUna tragedia si è consumata nella serata di giovedì 21 novembre a Forchia, in provincia di Benevento. Un operaio di 21 anni è morto in un incidente d’auto.

Al momento non è stata ben chiarita la dinamica del sinistro. Secondo quanto si apprende, l’incidente è avvenuto lungo la statale Appia, nei pressi del comune beneventano di Forchia. La vittima viaggiava a bordo di una Wolkswagen Bora condotta da un amico. Entrambi avevano concluso la loro giornata di lavoro e stavano tornando alle loro case, nel napoletano.

Ad un certo punto, l’autovettura, per ragioni ancora sconosciute, ha sbandato ed è andata a schiantarsi contro il muro di un’abitazione. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno trasportato il 21enne all’ospedale più vicino. Per il giovane però non c’è stato nulla da fare: è morto una volta arrivato al pronto soccorso.

Il conducente dell’auto, invece, ha riportato solo alcune ferite e si trova fuori pericolo. Al momento, i carabinieri stanno effettuando i rilievi del caso. Starà ai militari dell’Arma verificare le cause che hanno provocato l’incidente, tanto grave da costare la vita a un giovane. Per adesso, la vicenda dell’operaio di 21 anni morto ci porta ancora una volta a riflettere sulle condizioni di pericolo in cui spesso gli automobilisti campani si ritrovano a guidare.

Basti pensare che, secondo recenti indagini statistiche, la statale sorrentina è al secondo posto nella classifica delle strade più pericolose d’Italia. Per quanto riguarda invece l’incidente nel beneventano, al momento non possiamo far altro che attendere ulteriori sviluppi della vicenda.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più