Secondigliano, incidente sul lavoro: due operai schiacciati da una gru

Incidente sul lavoroNella mattinata di oggi un grave incidente sul lavoro si è verificato in via del Sabotino, tra i quartieri di Miano e Secondigliano, nella periferia settentrionale di Napoli. Secondo quanto riportato da fanpage.it, due operai sono stati schiacciati da una gru.

La dinamica dell’incidente non è ancora stata del tutto chiarita. Secondo quanto si apprende, si stavano svolgendo alcuni lavori in strada, quando una gru si è improvvisamente ribaltata. La gru è quindi finita su alcuni box auto, schiacciando due operai che stavano lavorando sul cestello.

I due operai schiacciati dalla gru sono stati immediatamente soccorsi dai sanitari del 118 e trasportati in ospedale. Uno di loro è molto grave ed è ricoverato in rianimazione. Anche le condizioni del secondo appaiono molto serie, ma a differenza del collega l’uomo è cosciente.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia Vomero, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Spetterà a loro stabilire l’esatta dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità. Intanto il 2020 sembra non essere cominciato bene per i campani, in termini di sicurezza sul lavoro.

Il 2019 è stato un anno nero per la nostra regione, con più di 50 morti bianche. Basti pensare al recente caso di un operaio di 56 anni morto in provincia di Avellino. L’uomo era impegnato a scaricare il terriccio da un autocarro nel corso di alcuni lavori ad una proprietà privata, quando il peso del terriccio ha fatto ribaltare completamente il mezzo pesante, che ha schiacciato l’uomo.

Potrebbe anche interessarti