Giallo a Torre del Greco: trovato cadavere in stato avanzato di decomposizione

Non è stata esattamente una mattinata ordinaria quella di oggi per gli operai della Gori. In mattinata, gli uomini stavano operando a Torre del Greco in Via Montedoro, non lontano dall’ospedale Agostino Maresca. Qui hanno scoperto un cadavere in decomposizione.

Un vero e proprio giallo per gli abitanti del luogo. Stando a quanto riporta Il Mattino, gli operai della ditta che si occupa del servizio idrico erano impegnati in un sopralluogo presso i serbatoi. Ad un certo punto, però, qualcuno ha intravisto qualcosa di sospetto tra le sterpaglie.

Dopo i primi timori si sono avvicinati e hanno fatto la macabra scoperta: tra gli arbusti c’era un cadavere in avanzato stato di decomposizione. Immediatamente gli operai hanno lanciato l’allarme. Sul posto in pochi minuti sono giunti i carabinieri, guidati dal capitano Christian Petruzzella.

I militari dell’Arma hanno dunque avviato i primi rilievi e sono scattate le indagini. Starà a loro stabilire l’identità della vittima. Al momento, non sappiamo perché il cadavere si trovasse lì né da quanto tempo fosse stato lasciato a decomporsi. Attendiamo ulteriori sviluppi della vicenda.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più