Colpisce passante con un pugno senza motivo: denunciato quindicenne

qualiano suicidioUn ragazzo di appena 15 anni ha colpito con un pugno un bengalese, apparentemente senza alcun motivo. Questo è quanto accaduto stamattina a Grumo Nevano, in provincia di Napoli.

La vicenda non è ancora del tutto chiara. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il ragazzo si trovava in piazza Pio XII insieme ad altri coetanei, quando un uomo di 34 anni, originario del Bengala si è trovato a passare di là. A quel punto, il giovane ha avvicinato la vittima, e senza alcun motivo apparente, ha colpito con un pugno in pieno volto il bengalese.

L’uomo è stato soccorso poco dopo. Sono 20 i giorni di prognosi prescritti al 34enne per una frattura al setto nasale. I carabinieri, grazie all’analisi delle immagini di alcune telecamere installate nella piazza e nelle vie limitrofe, sono riusciti quindi a identificare l’aggressore in un 15enne del posto.

Il giovanissimo, convocato dai militari dell’Arma, ha ammesso di essere l’aggressore, ma non ha saputo spiegare il motivo del suo gesto. I carabinieri della Stazione di Grumo Nevano, quindi, non hanno potuto far altro che denunciare il ragazzo.

Potrebbe anche interessarti