ALLERTA METEO in Campania: venti forti e mare agitato per 30 ore

allerta meteo

Lo schiaffo finale dell’inverno non è ancora finito. La Protezione Civile della Regione Campania ha infatti diramato un avviso di allerta meteo per più di 24 ore. A essere interessati sono sopratutto i quadranti centro-settentrionali della regione.

L’allerta meteo per venti forti e mare agitato è dalle 16 di oggi e fino alle 22 di domani sera. L’avviso riguarda le zone 1,2,3,4,5 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno e Matese; Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno eMonti Picentini; Zona 4: Alta Irpinia e Sannio; Zona 5: Tusciano e Alto Sele) con qualche differenza. I venti saranno generalmente forti dai quadranti occidentali. Le aree maggiormente interessate saranno quelle appenniniche della Campania centro-settemtrionale dove si prevedono “Venti forti da Ovest-Sud-Ovest con locali raffiche, in attenuazione dal pomeriggio di domani, 11 febbraio”. Sulla fascia costiera, con particolare riferimento alle Isole del Golfo e alle coste esposte “Possibili forti raffiche dai quadranti occidentali, a partire dalla serata. Mare agitato con possibili mareggiate”. La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di attivare il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso.

Possibile quindi, come già fatto in precedenti allerte meteo, che saranno chiusi i parchi cittadini. Il Comune in questi minuti sta decidendo il da farsi sulla chiusura delle scuole. Soltanto qualche giorno fa a Cava de’ Tirreni un uomo, noto oculista della zona, era morto schiacciato da un pino. Segno che il forte vento non è da sottovalutare.

Potrebbe anche interessarti