Angela Merkel: “Il 60/70% si infetterà se la situazione rimarrà questa senza un vaccino”

merkel coronavirus

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha parlato in conferenza stampa dell’emergenza coronavirus. In Germania infatti sono 1300 i casi accertati ma potrebbero essere molti di più. Soltanto pochi minuti fa l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato la pandemia: oltre 118 mila i casi in 114 paesi diversi. Necessario quindi prendere provvedimenti seri ed efficaci così come fatto negli ultimi giorni in Italia e prima in Cina.

Altrimenti, come spiegato dalla Merkel in conferenza, la situazione potrebbe peggiorare. Si stima infatti che circa il 7o% della popolazione tedesca potrebbe essere infettata. Urge quindi per la cancelliera trovare un vaccino.

La Merkel nel suo discorso sul coronavirus ha citato alcuni esperti tra cui il direttore di virologia della Charitè Christian Droste. Stesso discorso fatto dal direttore dell’Istituto Koch, Lothar Wieler, che ha dichiarato durante l’incontro con i giornalisti che “il 60-70% della popolazione mondiale si infetterà nel prossimi mesi”.

Fondamentale quindi è cercare di rallentare il numero di contagi affinché il sistema sanitario di ogni nazione non venga messo sotto pressione. Occorre quindi guadagnare tempo in attesa di trovare un vaccino che sconfigga questo virus che ormai è diventato globale.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Potrebbe anche interessarti