Salvini a passeggio per Roma con la fidanzata. Mastella: “Una vergogna”. Ma lui si giustifica: “Stavo facendo la spesa”

salvini passeggiata
Foto di repertorio

Matteo Salvini sorpreso a fare una passeggiata per Roma mano nella mano con la fidanzata Francesca Verdini (figlia dell’ex parlamentare di Forza Italia). E’ diventato un caso politico una foto, scattata ieri pomeriggio, che ritrae il leader della Lega non rispettare le indicazioni del governo. Niente mascherina o guanti, e nessuna distanza di un metro.

La foto, diffusa da ‘Il Messaggero’, ritrae Matteo Salvini in via del Tritone in compagnia della fidanzata. Se gli italiani stanno rispettando, con sacrificio, le misure restrittive, viene chiesto ai politici di dare il buono esempio e fare lo stesso.

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, attacca apertamente su Facebook l’ex ministro degli Interni:

“VI SCONGIURO RESTATE A CASA. Mentre io vi invito a restare a casa, vedo oggi campeggiare su quotidiani nazionali questa foto di Salvini a passeggio per le vie di Roma, con la fidanzata… NON SEGUITE IL SUO ESEMPIO!!! VI SCONGIURO!!! É davvero una vergogna!!! A chi dice che non è vero… ho le prove che la foto è di ieri”.

Sul suo profilo social, Matteo Salvini si difende, spiegando che era semplicemente sceso per andare a fare la spesa.

“Sì, confesso. Ieri sono andato a piedi a fare la spesa sotto casa con la mia fidanzata. Possono andarci solo quelli di sinistra? Confesso di aver comprato pane, pasta, latte e formaggio. Italiani. A sinistra risparmino energie e fiato per occuparsi di cose utili a fronteggiare l’emergenza”. 

Nel decreto è specificato però che solo un componente per famiglia può andare a fare la spesa e che bisogna mantenere la distanza di sicurezza di un metro con le altre persone. Cosa che viene ricordata da Carla Ruocco, Presidente della Commissione bicamerale d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario e deputata del M5S:

Salvini invece di dare il buon esempio, esce in compagnia della sua ragazza a Roma, dice “per andare a fare la spesa”. Caro Matteo, dovresti essere il primo a dare il buon esempio ed a rispettare le leggi: a fare la spesa si va da soli e mantenendo la distanza di 1 metro”.