Vasto, padre e figlio reagiscono a una rapina: accoltellati entrambi

Accoltellato ArzanoUn grave episodio di violenza si è verificato ieri a Napoli, nel quartiere Vasto: un padre e un figlio sarebbero stati accoltellati per aver reagito a un tentativo di rapina.

Secondo quanto riporta Fanpage, il tutto è avvenuto intorno alle 20.30 di ieri sul Corso Meridionale. Padre e figlio si trovavano in automobile, quando sono stati accerchiati da due scooter. Secondo quanto si apprende, i ladri sarebbero stati almeno in quattro, e avrebbero notato che il figlio 19enne aveva tra le mani un tablet.

A quel punto i criminali avrebbero bloccato padre e figlio chiedendo di consegnare immediatamente il tablet, ma i due avrebbero reagito. La reazione dei quattro, tuttavia, non si sarebbe fatta attendere: sembra che il padre sia stato colpito tre volte all’addome, mentre il figlio avrebbe subito due coltellate alla gamba sinistra e altre due e al polpaccio sinistro.

Le due vittime a questo punto sono state portate al Pronto Soccorso del San Giovanni Bosco, dove i medici li hanno medicati e dimessi con prognosi di 10 giorni. Nel frattempo sono stati allertati anche i militari dell’Arma: il Nucleo Operativo Stella indaga per risalire ai responsabili del tentativo di rapina al Vasto.

In vista delle indagini, i carabinieri hanno effettuato un sopralluogo nel punto indicato come il luogo della tentata rapina, e hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza del Centro Direzionale e di Piazza Garibaldi.

Potrebbe anche interessarti