Due casi di covid a Castellammare. Il sindaco: “Non possiamo mollare la presa”

castellammare covidAumentano i positivi al coronavirus nel Vesuviano. Il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino, ha annunciato che sono stati registrati due casi di covid in città.

L’Asl ci ha comunicato che due cittadini sono risultati positivi al Covid-19“, spiega Cimmino. “Si tratta di due coniugi di rientro da un’altra Regione, che a seguito di alcuni lievi sintomi febbrili si sono sottoposti al tampone il cui esito è risultato positivo. Entrambi sono attualmente in buone condizioni in isolamento domiciliare insieme al proprio nucleo familiare e a loro auguro una pronta e rapida guarigione”.

Dall’azienda sanitaria arriva però anche una buona notizia per gli stabiesi. La 26enne operatrice sanitaria, che lo scorso 25 luglio era risultata positiva al Covid-19, si è sottoposta il 2 e il 3 agosto ad ulteriori due tamponi. Entrambi hanno dato esito negativo, e la ragazza è stata dichiarata ufficialmente guarita.

“Continuerò a ripeterlo senza sosta: non possiamo permetterci di mollare la presa”, continua il sindaco di Castellammare a proposito del covid. “Il virus è ancora in circolo ed è necessario prestare attenzione a tutte le vigenti disposizioni anti-Covid, indossando la mascherina in tutti i luoghi chiusi o affollati e rispettando il distanziamento sociale.

“Insieme siamo riusciti a superare la fase più acuta dell’emergenza. Insieme vinceremo questa sfida. Insieme ce la faremo“.

L’Asl ci ha comunicato che due cittadini sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di due coniugi di rientro da un'…

Pubblicato da Gaetano Cimmino su Venerdì 7 agosto 2020

Potrebbe anche interessarti