Paura a Napoli, uomo minaccia i passanti con una corda: arrestato

Quartieri Spagnoli machete, polizia
Immagine di repertorio

Un uomo che minaccia i passanti con una corda: questo è lo scenario che si è palesato nella giornata di oggi a Napoli, e per di più in una delle vie più frequentate della città.

Secondo quanto riporta Il Mattino, infatti, gli agenti del Commissariato Montecalvario, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in via Toledo sono stati avvicinati da una persona. Quest’ultima ha raccontato di essere stata aggredita in via San Carlo da un uomo con una corda in mano.

La vittima ha quindi fornito una descrizione dell’aggressore, grazie alla quale gli agenti sono riusciti a rintracciare l’uomo. Si tratta di un 33enne srilankese, che camminava brandendo la corda, come raccontato dalla vittima. Alla vista dei poliziotti, l’uomo ha iniziato ad inveire contro di loro ed è scoppiata una colluttazione.

L’aggressore è stato infine disarmato e bloccato. L’uomo, con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per minacce, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale. Inoltre il 33enne è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Potrebbe anche interessarti