Napoli, si masturba in pieno centro e insulta due fidanzati: arrestato

Un uomo è stato fermato dopo essere stato sorpreso a praticare masturbazione in Piazza del Plebiscito. A notare il tutto una coppia di fidanzati, che ha allertato immediatamente le autorità.

I Militari del Raggruppamento Campania di pattuglia presso Piazza Plebiscito per l’operazione “Strade Sicure” sono stati infatti allertati da due fidanzati che in piazza vi era un giovane intento a masturbarsi. In più, al loro passaggio, l’uomo avrebbe pronunciato parole indecorose.

I militari d’Esercito sono intervenuti immediatamente bloccando il soggetto, che è stato identificato e posto in stato di fermo, nell’attesa che giungesse una volante della polizia. L’uomo che era stato sorpreso a praticare masturbazione in Piazza del Plebiscito, di origini Italiane, è stato anche trovato in possesso di materiale pornografico e vari telefonini.

Durante la convalida dello stato di fermo da parte della polizia, il soggetto ha tentato la fuga e solo grazie al tempestivo intervento dei militari dell’Esercito è stato bloccato e riconsegnato alle forze dell’ordine. I militari lo hanno dunque arrestato, per atti osceni in luogo pubblico e ricettazione, conducendolo presso il Commissariato di San Ferdinando per le trascrizioni del caso.

Fonte: Report Difesa

ESERCITO: A NAPOLI MILITARI BLOCCANO UN SOGGETTO SCOPERTO A COMMETTERE ATTI OSCENI IN PIAZZA PLEBISCITONAPOLI….

Pubblicato da Report Difesa su Domenica 13 settembre 2020

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più