Mergellina, lite accesa sfocia in una sparatoria: 4 feriti

mergellina sparatoriaAncora movida violenta a Napoli. Stanotte, nella zona di Mergellina, una lite nata a causa di uno sguardo di troppo è sfociata in una vera e propria sparatoria.

Secondo quanto si apprende, il tutto si è verificato intorno alle 4.30 di stanotte, nella zona degli chalet. Due uomini di Torre del Greco, entrambi 37enni già noti alle forze dell’ordine, stavano passeggiando sul lungomare con le proprie fidanzate. Tuttavia, un apprezzamento rivolto da un altro passante o uno sguardo di troppo avrebbero scatenato una discussione accesa.

Al culmine della lite, un giovane ha impugnato la pistola e sparato contro i due 37enni. Uno dei due, colpito al polpaccio e al fianco sinistro, è stato trasferito poco dopo in ospedale: l’altro, invece, è stato raggiunto solo di striscio dal proiettile.

I proiettili, però, sono arrivati anche dall’altra parte della strada, raggiungendo due giovani napoletani di appena 21 anni che non avevano nulla a che vedere con la discussione. Fortunatamente nessuno dei due è in pericolo di vita. Il primo è stato portato in ambulanza all’ospedale Fatebenefratelli, l’altro medicato al San Giovanni Bosco.

Le forze dell’ordine, intanto, indagano sull’uomo che ha dato inizio alla sparatoria a Mergellina, e che dopo la violenta lite sembra essere sparito nel nulla.

Fonti: La Repubblica, Il Mattino

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più