MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Marigliano, 17enne tenta di placare lite tra fratelli: accoltellato all’addome

Una vicenda, quella accaduta nel Napoletano, che poteva evolvere in tragedia. A Marigliano un ragazzo di 17 anni sarebbe stato accoltellato mentre tentava di sedare una lite tra due fratelli, di 9 e di 14 anni

A raccontare quanto accaduto lo stesso giovane, che ha fornito ai carabinieri la seguente ricostruzione. Il 17enne, che conosceva i due fratelli, ha dichiarato di aver visto il bambino di 9 anni mentre veniva aggredito dal fratello maggiore con calci e pugni.

Il giovane quindi, avendo notato che il bambino era in difficoltà, avrebbe tentato di aiutarlo e di placare la lite. Tuttavia, la sua intromissione avrebbe fatto infuriare l’aggressore. Il 14enne, dopo aver estratto il coltello, avrebbe sferrato un colpo all’addome al 17enne.

Il 17enne di Marigliano, dopo essere stato accoltellato, è stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Nola. Il giovane sembra non essere in pericolo di vita. Il presunto autore dell’attacco, a sua volta, è stato denunciato per lesioni aggravate.

Potrebbe anche interessarti