Ischia, in 7 picchiano un 22enne dopo un sorpasso azzardato: sfasciata anche la sua auto

aggressione personale sanitarioNella serata di ieri, a Barano d’Ischia, si è consumata un’aggressione di sette ragazzi contro una solo persona. Tutto è partito per una discussione sulla viabilità. Distribuiti in 2 auto – come riportato da Ansa -, i sette giovani tra i 22 e i 36 anni, hanno sorpassato con una manovra azzardata il veicolo di una terza vettura con alla guida un 22enne.

Quando hanno incrociato nuovamente il giovane, che ha chiesto di rispettare un’andatura più cauta, lo hanno bloccato e aggredito con calci e pugni, sfasciando anche la sua autovettura. Alcuni amici della vittima hanno avvertito i carabinieri che hanno bloccato gli aggressori che sono stati denunciati.

Il 22enne è ricoverato presso l’ospedale di Lacco Ameno ed è tuttora in osservazione. I denunciati sono stati sanzionati anche per violazione della normativa anti-contagio perché in strada oltre l’orario consentito senza alcuna giustificazione. Uno dei 7 dovrà rispondere anche di porto abusivo di armi poiché nella sua auto è stato trovato un coltello a serramanico.

L’aggressione di Ischia però, è solo l’ennesimo episodio di violenza che si consuma in questi ultimi giorni, una piaga che purtroppo sta prendendo troppo piede. Martedì scorso, giorno di Carnevale, sul Lungomare di Napoli si è scatenata una rissa tra ragazzini che è sfociata nel ferimento alla mano di uno di questi. Mentre, sempre a Napoli, il giorno prima sette ragazzi avevano preso a calci e pugni un 13enne fuori scuola colpendolo anche con un tira pugni.

Potrebbe anche interessarti