Tragedia a Salerno, muore ragazzo di 28 anni durante i festeggiamenti

loris del campo

Ieri la Salernitana ha raggiunto la Serie A dopo un’assenza lunga ben 23 anni. Subito dopo il triplice fischio della partita contro il Pescara, in città si sono scatenati i festeggiamenti. Tanta gente per strada, purtroppo ancora una volta non rispettando le regole del distanziamento, e tanti i cori di festeggiamento – qualcuno anche brutto contro la città di Napoli. C’è però un episodio a macchiare totalmente la festa promozione. Un ragazzo di 28 anni è morto in un incidente stradale durante i festeggiamenti. Loris Del Campo era il suo nome e secondo le prime ricostruzioni non si sa se fosse da solo alla guida del motorino quando sul lungomare Trieste è avvenuto l’incidente. La polizia indaga sulle dinamiche dell’incidente.

Loris era conosciuto dall’ambiente della tifoseria granata e tanti sono i messaggi che si susseguono su Facebook per dedicargli un ultimo saluto. Gianluca scrive: “In questo giorno così speciale tu ci hai salutato così…senza un vero perché lasciando nei nostri cuori solo sconforto e tristezza. TU la perla dei ragazzi dall’animo buono. Riposa in pace ovunque tu sia“.

Gli fa seguito il messaggio di Emilia: “Amo facevi parte di me ormai non dovevi lasciarmi così solo io e te sapevamo il bene che ci univa. Non si può dare una spiegazione al dolore, non c’è una giustificazione ma non doveva andare così. Come si può scattare una foto ieri e piangerci sopra oggi. Spiegamelo amo come si fa. Come farò a non averti più per casa, amo dimmelo perché io non so spiegarmelo“.

Così come Gerardo ha voluto dedicare un ultimo pensiero a Loris Del Campo: “Adesso anche tu sei nella Curva Del paradiso, Non riesco ancora a crederci ci Siamo salutati oggi pomeriggio e stasera questa notizia tragica. Fai Buon Viaggio fratelli“.

Potrebbe anche interessarti