Autostrada A2, incidente mortale: 33enne investito mentre attraversava a piedi

incidente a2Autostrada A2 – incidente mortale nella notte. Rimanere fermi con l’auto, in autostrada, di notte. Un incubo che tutti vorremmo volentieri evitare ma che è accaduto questa notte sull’A2 ad un ragazzo di Pompei con conseguenze gravi. L’auto ferma all’altezza di San Mango Piemonte, tra gli svincoli di Fratte e Pontecagnano, e quella necessità di chiedere aiuto che hanno spinto il ragazzo ad attraversare a piedi le corsie. Purtroppo la poca luce e l’alta velocità delle macchine non hanno lasciato scampo al 33enne. Prima è stato travolto da un’auto che sopraggiungeva e poi da un’altra.

A nulla sono serviti i soccorsi, il ragazzo è morto sul colpo. Sul posto, oltre alla Polizia Stradale e ai soccorsi anche gli uomini dell’Anas per ripristinare la circolazione che ha subito notevoli rallentamenti.

Quella dell’incidente sull’A2 è soltanto un’altra vita spezzata troppo in fretta, così come sta succedendo troppo frequentemente nelle ultime settimane. Una scelta scellerata dettata dalla paura e dalla voglia di chiedere aiuto che sono costate la vita a questo ragazzo di 33 anni. Pochi giorni fa a perdere la vita in autostrada è stato un altro 30enne, questa volta a causa di uno sbandamento. Poche ore prima invece a morire a Qualiano era stato un altro ragazzo di 30 anni, padre di famiglia, che con il suo scooter si è schiantato addosso ad un camion.

Potrebbe anche interessarti