Ennesima tragedia nel mare napoletano: travolto e annegato da un’onda

Onda mare

Ancora una tragedia nel mare napoletano, per la precisione a Licola, dove verso mezzogiorno un uomo è annegato dopo essere stato trascinato da un’onda particolarmente alta e violenta, stando al racconto di chi si trovava con lui in spiaggia.

L’individuo è un extracomunitario giunto in Sicilia, a Lampedusa, con un cosiddetto “barcone della speranza”, ed era andato a fare un bagno insieme a due suoi compagni. Trascinato al largo, la forza del mare lo ha risucchiato e fatto sparire; alla sua ricerca sta lavorando una squadra di sommozzatori.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più