Napoli, anziana vince 500mila al Gratta e Vinci: il tabaccaio lo ruba e scappa via

gratta e vinciNapoli Un’anziana ha vinto ben 500mila euro grazie ad un tagliando del Gratta e Vinci, un’euforia svanita ben presto, tuttavia, perché il titolare del tabacchi si è appropriato del biglietto ed è scappato via.

Anziana vince 500mila euro al Gratta e Vinci: tabaccaio scappa con il biglietto

È successo ieri all’interno di una tabaccheria della città. La donna ha chiesto un biglietto e, dopo aver visto il numero vincente, l’ha consegnato al dipendente per accertarsi di aver visto bene. Il ragazzo ha dato conferma e ha convalidato elettronicamente la vincita, mostrando successivamente il tagliando al titolare. Costui si è impadronito del Gratta e Vinci ed è scappato via sullo scooter, evidentemente con l’intenzione di incassare la vincita.

È stata sporta denuncia ai carabinieri, che hanno ora il compito di rintracciare il tabaccaio, resosi irreperibile. Per il biglietto è stato intanto chiesto il blocco affinché non vi sia alcuna possibilità di ritirare la vincita.

Non si tratta in ogni caso di una buona idea quella del tabaccaio. Per riscuotere vincite superiori a 10mila euro, infatti, occorre effettuare personalmente apposita richiesta di pagamento in una qualsiasi filiale di Intesa Sanpaolo presentando apposita documentazione. Per tale motivo, il tabaccaio sarebbe costretto a palesarsi (o qualcun altro per lui) per avere il denaro non prelevabile in contanti.

Potrebbe anche interessarti