Antonio è scomparso, la mamma in lacrime: “Ho il cuore a pezzi, voglio mio figlio”

Proseguono le ricerche per Antonio Natale, il 22enne di Caivano scomparso lo scorso 4 ottobre non lasciando nessuna traccia di sé, gettando nello sconforto sua madre e i suoi familiari. Il caso è stato portato all’attenzione anche della trasmissione ‘Chi l’ha visto’.

Antonio Natale scomparso, l’appello della madre: “Voglio mio figlio”

Tutto è iniziato quando circa 10 giorni fa quando Antonio ha lasciato la sua abitazione per recarsi a Napoli in compagnia di un suo amico. Da allora non ha fatto più ritorno. I familiari temono che il ragazzo possa essere stato ucciso sospettando che possa essere stato coinvolto nel giro della droga. Dopo il suo rientro dalla Germania, infatti, avrebbe iniziato a frequentare amicizie ritenute pericolose.

Proprio Anna, la madre di Antonio, intervenuta durante la trasmissione ‘Chi l’ha visto’, tra le lacrime ha dichiarato: “In qualsiasi circostanza, è brutto mi si spezza il cuore, ma voglio mio figlio. Si sta spezzando il mio cuore, voglio mio figlio”.

Sospetti alimentati dall’insolito comportamento di Antonio: “Siamo una sola anima io e mio figlio. Lui senza di me non poteva stare e io senza di lui non posso stare. Da qualsiasi parte un messaggio me lo avrebbe mandato come ha sempre fatto perché lo sa come sono io. ‘Mamma tutto bene non ti preoccupare’ era quello che mi diceva pure se usciva con una ragazza. Se il telefono gli si scaricava prendeva quello di chiunque altro. Me lo avrebbe mandato un messaggio, mi avrebbe detto qualcosa”.

Potrebbe anche interessarti