ULTIM’ORA. Trema la terra in Campania: scosse di terremoto durante la notte

terremoto campania sassinoroI sisismografi dell‘Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato alcune scosse di terremoto, avvenute durante la notte, in Campania: la più forte, di magnitudo 3.1, è stata rilevata nella zona di Sassinoro, nel Beneventano. Non si segnalano danni a cose o persone.

Terremoto in Campania: scossa di magnitudo 3.1 a Sassinoro

L’evento sismico di magnitudo 3.1, con epicentro a Sassinoro ad una profondità di 10 km, ha avuto luogo alle ore 2:06. Poco dopo, alle 4:32 un’ulteriore scossa, di magnitudo 2.0, è stata avvertita a Morcone (Benevento). Altre due scosse molto lievi sono state rilevate a Sassinoro (ore 2:12) e in Costa cilentana (ore 8:09) rispettivamente di magnitudo 1.4 e 1.7. Non sono pervenuti segnalazioni di danni o disagi da parte della cittadinanza.

Poche settimane fa la Sala Operativa INGV-OV di Napoli aveva localizzato un ulteriore evento sismico, di magnitudo 2.3, in zona Vesuvio che seguiva lo sciame sismico già rilevato in corrispondenza dei Campi Flegrei con 29 piccole scosse tutte di lieve entità. Un evento molto comune, e che non desta alcun tipo di allarme, legato al fenomeno del bradisismo della zona.

Potrebbe anche interessarti