Pozzuoli, rapina con fucili e pistole al ristorante: presi anche soldi e gioielli dei clienti

Una rapina a mano armata, portata a termine nella serata di ieri, ha seminato il panico tra i clienti di un ristorante di Pozzuoli. Cinque banditi, armati di pistole e fucili, hanno fatto irruzione all’interno del locale, portandosi via l’incasso e derubando i commensali intenti a finire la cena. A renderlo noto è l’Ansa.

Rapina ristorante a Pozzuoli: preso l’incasso, derubati i clienti

Alle ore 23:00 i malviventi, tutti a volto coperto, si sono introdotti all’interno del ristorante per impossessarsi dei soldi custoditi all’interno della cassa (un migliaio di euro circa) per poi dirigersi tra i tavoli a sottrarre denaro e gioielli ai clienti presenti nel locale.

Recuperato il bottino si sono diretti all’esterno del ristorante dove uno di loro ha esploso un colpo di fucile verso un’auto parcheggiata, infrangendo così il vetro del finestrino posteriore sinistro. Poi si sono dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono giunti i Carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli che faranno luce sulle dinamiche della vicenda, individuandone i responsabili. Un episodio che ricorda la vicenda dello scorso ottobre quando due rapinatori si erano recati presso una pizzeria di Casavatore arrivando a puntare le loro armi persino al volto dei bambini.

Potrebbe anche interessarti