Festa della Donna in rissa, i titolari del ristorante: “Non vi lamentate con noi, siamo vittime”

Festa della Donna in rissa, i titolari del ristorante: "Siamo vittime"I titolari del ristorante La Lanterna di Villaricca con un post su Facebook si sono espressi su quanto accaduto la scorsa notte all’interno del locale, ossia la rissa tra urla e lanci di bottiglie che ha rovinato quella che doveva essere una festa per la giornata della donna.

Festa della Donna in rissa: il post dei titolari

“Buongiorno a tutti, ci teniamo a fare chiarezza sull’accaduto di ieri notte. Purtroppo quello che è accaduto non è derivato in alcun modo da noi. Si è creata una situazione di panico durante la serata per cui si è generato un grande caos. Abbiamo anche noi allertato le forze dell’ordine perché la situazione era ingestibile. Per cui anche noi ci troviamo oggi a dover riaprire con una struttura che risente dei danni provocati ieri e fare il possibile per risolvere tutto al più presto. In questo momento anche noi ci sentiamo vittime di quanto accaduto poiché non era gestibile da parte nostra. Vi ringraziamo per la comprensione e vi invitiamo a non rivolgere a noi le lamentele”.

I fatti

Il video della rissa è stato condiviso da numerose persone sia su Facebook che su TikTok. Nel filmato, tra grida e schiamazzi, si assiste a lanci di bottiglie e spintoni. Ad un certo punto si vede una donna a terra probabilmente colta da un malore. Sul posto sono giunti i carabinieri, per calmare la situazione e indagare sui motivi che hanno scatenato la rissa, i quali al momento sono ancora sconosciuti.

Potrebbe anche interessarti